Le regole sono sempre le stesse: a letto presto, occhi ben chiusi e cuori in ascolto.

Va in scena ogni anno la notte toccata dall’incanto ma sembra sempre la prima. Una tradizione che è salda certezza per Verona, da quando, come ricorda la leggenda nel XIII secolo, i bambini tornati a piedi nudi da un pellegrinaggio per chiedere, insieme ai genitori, la fine di una terribile epidemia, trovarono le loro calzature colme di doni. Da lì l’appuntamento annuale con Santa Lucia che si rinnova con un fascino senza tempo.  Per attrezzare gli occhi a dolci meraviglie in tanti oggi si sono persi tra i Bancheti de Santa Lussia in Piazza Bra, mentre si aspetta di scoprire cosa ci sarà sul tavolo domani mattina.

 

GUARDA IL SERVIZIO DI TV7 VERONA NETWORK: