Giovedì 29 marzo alle 17, nella sede della Società Letteraria, si terrà il terzo incontro del ciclo di appuntamenti su Ceti dirigenti, amministrazione municipale e forme di governo a Verona dal Medioevo al Novecento. L’incontro su Fiscalità, amministrazione, sanità pubblica del Comune di Verona (XIII-XVIII sec) sarà moderato dai docenti Gian Maria Varanini e Marina Garbellotti.

Via al terzo appuntamento del ciclo di lezioni Ceti dirigenti, amministrazione municipale e forme di governo a Verona dal Medioevo al Novecento. L’iniziativa, promossa dall’associazione Consiglieri Comunali emeriti e dal Dipartimento di Culture e Civiltà dell’Università di Verona in collaborazione con la Società Letteraria e il patrocinio della Presidenza del Consiglio comunale, propone un nuovo incontro giovedì 29 marzo alle 17 nella sede della Società Letteraria.

Al centro dell’appuntamento la Fiscalità, amministrazione, sanità pubblica del Comune di Verona (XIII-XVIII sec) di cui discuteranno i docenti Gian Maria Varanini e Marina Garbellotti.

I prossimi appuntamenti si terranno  il 12 aprile con Verona napoleonica: una città divisa in due insieme a Gian Paolo Romagnani; il 10 maggio con Verona italiana nel Regno Lombardo-Veneto sempre insieme a Gian Paolo Romagnani: il 20 settembre con I ceti dirigenti della Verona italiana (1866-1914) insieme a Renato Camurri; il 25 ottobre con Verona dalla grande guerra al fascismo insieme a Federico Melotto, Gianni Amaini e Silvano Zavetti; il 22 novembre con Verona nel dopoguerra: dalla ricostruzione al boom insieme a Giancarlo Passigato.

banner-gif
Articolo precedenteIl Veneto da oggi si scopre anche con il TrenoBici
Articolo successivoIl grande insegnante che non ho mai dimenticato