CERRO – Lessinia di nuovo in bianco. La pioggia della bassa vallata, da Rosaro in poi è neve, per la gioia di molti, soprattutto per chi opera nel turismo.

I primi fiocchi, misti acqua, cadono da Rosaro, ma già da Grezzana e Stallavena, spostando il naso all’insù si possono vedere le cime delle colline di Alcenago e Lugo imbiancate. La nevicata si fa più poderosa da Cerro Veronese, per il momento senza pericoli e disagi per la circolazione, mentre già da Corbiolo e Bosco, lo scenario è molto più invernale.

A Malga San Giorgio, nostro abituale punto di riferimento, la nevicata è in corso con abbondanza da ieri sera(<link=’http://malgasangiorgio.net/meteo/’ class=’_blank’><underline>webcam</underline></link>).

Matteo Bellamoli

banner-gif
Articolo precedenteDomenica Carnevale a Grezzana 20 gruppi in sfilata
Articolo successivoPD in campo per la SP6 "non ci sono più soldi"