Promosso da Legambiente Verona, il corso di alta formazione si rivolge a laureati, professionisti, personale di parchi e uffici gestione fauna selvatica interessati “ad arricchire la loro specializzazione dopo la laurea triennale o magistrale”.

L’obiettivo, si legge sulla pagina Facebook che lancia l’evento, è quello di fornire un bagaglio di conoscenze e degli strumenti operativi sul tema della gestione del lupo e del cinghiale, utile a perfezionare il proprio profilo acquisendo nuove competenze specifiche spesso patrimonio di pochi specialisti.

Il corso si concentrerà sugli aspetti metodologici della biologia, gestione, monitoraggio e ricerca con particolare riguardo alla riduzione delle predazioni e dei conflitti nel caso del lupo e del contenimento demografico nel caso del cinghiale. Per informazioni: 392.9961472 –  web@legambienteverona.it