Un incontro con Elda Baggio, professoressa dell’Università di Verona e Operatrice umanitaria di Medici senza Frontiere, che racconterà la sua esperienza in Yemen con MSF.

Il 19 novembre alle 20.15 si terrà presso  il Centro Civico Tommasoli di Via Perini, 6 Verona un incontro con la Prof.ssa Elda Baggio, Docente Università di Verona, Operatrice umanitaria di Medici Senza Frontiere e Referente Università di Verona per la Cooperazione allo sviluppo.

La serata, dal titolo “Medici Senza Frontiere – L’azione umanitaria e le attuali sfide”, è organizzata da Medici senza frontiere e  l’Associazione “Prospettiva Famiglia e con la Rete di Scuole “Scuola e Territorio: Educare insieme“.

La prof.ssa Baggio, tornata da alcuni giorni da una missione nello Yemen per conto di Msf , proporrà durante la serata temi relativi alle attuali sfide di Medici Senza Frontiere; dall’attacco a Kunduz all’emergenza migrazione alle porte d’Europa nonché  la richiesta alle case farmaceutiche di abbassare il prezzo per il vaccino contro la polmonite.

Con l’ausilio di foto e di brevi filmati la Baggio avrà modo di illustrare al pubblico le sue esperienze umanitarie con Medici Senza Frontiere.