L’assessore regionale al territorio e ai parchi, Cristiano Corazzari, dopodomani, venerdì 21 settembre, incontrerà alle ore 11.00 i sindaci dei Comuni del Parco Naturale Regionale della Lessinia e i rappresentanti delle associazioni del territorio interessate, presso la sede dell’Ente Parco a Bosco Chiesanuova, per illustrare i contenuti della nuova legge regionale di riorganizzazione e governance dei parchi regionali, entrata in vigore lo scorso giugno.

“Una legge importante e attesa da tempo” aveva dichiarato l’assesssore Corazzari il 16 giugno scorso, giorno dell’approvazione della legge regionale che riorganizza, sotto il profilo giuridico, funzionale e operativo, gli enti parco naturali e le aree protette. “Le nuove norme – aveva aggiunto – arrivano al termine di un percorso che ha visto il costruttivo apporto dei consiglieri e il prezioso contributo di idee e suggerimenti fornito dai rappresentanti istituzionali, sindacali, professionali e del mondo delle associazioni”.

“L’ottica di fondo – aveva ribadito in quell’occasione  l’assessore – è quella della semplificazione e della razionalizzazione della gestione, oltre che del controllo della spesa pubblica. Con queste finalità uno dei risultati principali è che la normativa punta ad includere i cinque parchi veneti in un sistema coerente e coordinato. Grazie alla discussione in aula e agli emendamenti accolti, il testo è stato ulteriormente migliorato, puntando a rendere più snelli ed efficaci gli strumenti operativi e gestionali degli enti parco nello svolgimenti dei loro compiti sia in termini di tutela dei beni ambientali e del patrimonio naturale, sia come risorsa economica, tenendo conto delle peculiarità di ciascun territorio”.