Un mese di prevenzione e sensibilizzazione alla diagnosi precoce dei tumori della mammella. Ottobre si fa rosa con incontri divulgativi e marce dedicate a donne e non solo

Ad ottobre Verona si colora di rosa. Un colore delicato scelto come simbolo della sensibilizzazione alla diagnosi precoce dei tumori della mammella. Perchè l’unico modo per far fronte alla principale causa di morte per cancro nel sesso femminile, nei Paesi industrializzati, è proprio la prevenzione. E ad ottobre ci saranno molti incontri divulgativi, e marce colorate di rosa, per parlare di stili di vita e buone abitudini. Il tutto, organizzato dall’Ulss 9 Scaligera e numerose associazioni.

Si parte dai più giovani, con marce nelle scuole; perchè la prevenzione comincia già da qui.

A Verona, secondo i dati del Registro Tumori del Veneto, ogni anno vengono diagnosticati 900 nuovi casi di cancro alla mammella, forma tumorale che si classifica come principale causa di morte per cancro nel sesso femminile nei Paesi industrializzati.

Il servizio