Domenica si è tenuta la “Quattro passi di Primavera”, alla sua 47 edizione, organizzata dalla Giovane Montagna e da Unione Sportiva Cadore. La corsa ha da sempre l’obiettivo di far riscoprire la natura delle colline veronesi, offrendo sentieri che passano da Quinzano, Montericco, Montecchio.

Diversi i punti di ristoro lungo il tragitto in cui famiglie e amici possono incontrarsi. Per orientarsi fra i due percorsi, uno da 10 e uno da 20 km, come di consueto prestano aiuto gli scout di AGESCI. L’intero ricavato per la partecipazione alla manifestazione sarà devoluto alla Ronda della Carità, amici di Bernardo Onlus che da oltre vent’anni si occupa dell’assistenza notturna dei senzatetto della città.