san giovanni lupatoto

VERONA – L’associazione culturale Altri Posti in Piedi in collaborazione con il Comitato Radici di San Giovanni Lupatoto e l’Assessorato alla Cultura del comune di San Giovanni Lupatoto, sta operando una ricerca storica, popolare e folcloristica su due argomenti che hanno fatto la storia di San Giovanni: iCinema e il Porto.
L’associazione si rivolge a tutta la popolazione di San Giovanni Lupatoto chiedendo una mano per raccogliere materiale di qualsiasi tipo riguardante i due argomenti.

I cinema del paese dal Sociale al “Cine dai Preti” (il Cinema Teatro Astra) passando per il cinema Ideal (già Floreal),il Giardino o ancora l’Arcobaleno; insomma tutti gli otto cinema, sono stati parte integrante del vivere dei cittadini. Chiunque fosse in possesso di biglietti dell’epoca, locandine o anche pellicole girate all’epoca (principalmente anni ‘70), fotografie ma anche ricordi e aneddoti che si vogliono e si possono condividere, chiunque abbia voglia di raccontare le proprie esperienze in relazione al cinema degli anni ‘70 , può rivolgersi al numero 392 6037447 oppure scrivere a info@altripostiinpiedi.com o spedire le proprie memorie (o le copie) in via Camacici, 69 San Giovanni Lupatoto – 37057 VR.

Il Porto di San Giovanni Lupatoto inaugurato nel 1871 e poi andato distrutto il 15 settembre 1970 ha collegato gli abitanti con l’altra sponda dell’Adige per quasi cent’anni. Anche in questo caso chi avesse pellicole girate all’epoca (principalmente anni ‘70), fotografie e ovviamente ricordi e aneddoti; chiunque abbia voglia di raccontare i propri ricordi è pregato di contattare il numero 392 6037447 oppure scrivere a info@altripostiinpiedi.com o spedire le proprie memorie (o le copie) in via Camacici, 69 San Giovanni Lupatoto – 37057 VR.

Il fine è quello innanzi tutto di recuperare e mantenere la memoria del paese, missione principale del Comitato Radici e in secondo luogo finalizzato alla creazione di un progetto artistico in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di San Giovanni Lupatoto.

banner-gif
Articolo precedenteL'opportunità: a scuola di lavoro in Europa
Articolo successivoGirAci, parte il servizio di Car Sharing a Verona