Il 6 e il 7 maggio a Verona torna la campagna “Abbiamo riso per una cosa seria” a cui aderisce il ProgettoMondo Mlal.

Torna la campagna “Abbiamo riso per una cosa seria” a cui ProgettoMondo Mlal aderisce per il quinto anno consecutivo. L’Ong scaligera sabato 6 e domenica 7 maggio sarà presente con i propri stand nelle parrocchie di Verona per offrire pacchi di riso a sostegno di mamme e bambini malnutriti del Burkina Faso.

La campagna “Abbiamo Riso per una cosa seria” è  promossa a livello nazionale dalla Federazione degli Organismi Cristiani (Focsiv), insieme a Coldiretti e Campagna Amica, con il Patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali e la diffusione nei Centri Missionari Diocesani della Cei.

Il 6 e il 7 maggio sarà protagonista nei sagrati di San Giacomo a Borgo Roma e di San Nazaro e Celso a Veronetta, come pure in quelli di Mezzane di Sotto, Caselle di Sommacampagna e, solo il 7 maggio, di Custoza.

Evidenzia il presidente di ProgettoMondo Mlal, Mario Mancini: “I fondi raccolti dalla nostra organizzazione andranno al progetto “Cibo è salute”, realizzato con il Cisv in Burkina Faso per sostenere ben 3.000 famiglie di agricoltori. L’obiettivo è che migliorino e aumentino la produzione di riso, miglio e ortaggi e, parallelamente, integrino tra le mura domestiche la dieta alimentare quotidiana. In questo modo si potrà contribuire a curare la malnutrizione non solo delle mamme, ma anche di 20 mila bambini sotto i 5 anni che, a causa della malnutrizione rischiano, oltre alla vita, anche deficit mentali e gravi ritardi nella crescita”.

L’iniziativa, dopo il lancio di questo fine settimana, proseguirà nelle settimane successive. Il 12 e 13 maggio i volontari saranno nei Mercati a km zero di Campagna Amica,  venerdì a Borgo Venezia e sabato in viale del Lavoro 52. Le mattine dell’8 e del 12 maggio promuoveranno invece l’iniziativa nella Farmacia Borgo Milano.

Nel fine settimana del 13 e 14 maggio si trasferiranno nella parrocchia S. Maria Maddalena al Forte Procolo al Saval e il 21 maggio in quella di Buttapietra. Nel weekend del 10 e 11 giugno i pacchi di riso raggiungeranno la parrocchia di S. Giuseppe all’Adige al Basson e il 18 giugno quella del Sacro Cuore nel quartiere Pindemonte.

Per il secondo anno il noto chef bistellato, Giancarlo Perbellini, sarà testimonial della campagna “Abbiamo Riso”. Lo chef di Bovolone sostiene già da tempo la causa di ProgettoMondo Mlal, promuovendo ad esempio l’educazione alimentare nelle scuole scaligere.

Per informazioni e donazioni clicca qui

banner-gif
Articolo precedenteVerona Legend Cars, al via la terza edizione in fiera
Articolo successivoBussolengo si riempie di rose profumate