Questa mattina si è corsa la prima tappa nazionale della camminata podistica non competitiva “Run 5.30”, per promuovere lo stile di vita sano

Cinque chilometri da percorrere passeggiando o correndo con la brezza fresca della mattina presto. Oggi alle 5.30 in molti sono partiti da Piazza Bra con la maglia firmata con l’ora della partenza: Run 5.30.

Obiettivo dell’iniziativa, alla quale hanno aderito anche 400 studenti, promuovere uno stile di vita sano attraverso il movimento e la corretta alimentazione.

L’iniziativa nazionale, che si tiene nella nostra città per il terzo anno consecutivo, celebra quest’anno il decennale dalla sua prima edizione e approderà, dopo Verona, in altre 10 città italiane e una inglese, Brighton.

Dopo Verona, il tour si sposterà a Milano il 18 maggio, a Torino e Palermo il 25 maggio, a Modena il 1 giugno (città in cui è nata l’iniziativa), a Bologna l’8 giugno, a Ferrara il 15 giugno, a Mantova e Trieste il 22 giugno e a Reggio Emilia il 29 giugno. Venerdì 6 luglio si disputerà la Virtual 5.30 in contemporanea in tutto il mondo, il 13 luglio sarà la volta di Venezia e la chiusura del tour sarà il 20 luglio a Brighton, in Inghilterra.

Il percorso