Si sono accese e resteranno protagoniste sino al 15 gennaio le luminarie natalizie posizionate sui principali monumenti, vie e piazze della città di Verona, grazie al progetto “Verona si veste di luce”.

Tecnologicamente innovative e a basso consumo energetico, le luci illuminano l’ingresso della città, come pure le vie del centro storico fino a piazza Bra dove si trova anche la Stella di Natale, allestita come di consueto per le festività.

Si proseguirà con le accensioni in provincia nei prossimi giorni, anche lungo Valpantena e Lessinia, per la totale copertura prevista ovviamente per il ponte dell’8 dicembre.

L’accensione mette a tacere anche quelle critiche che erano state mosse nei giorni scorsi, secondo cui forse l’accensione delle luminarie poteva essere evitata per consentire un maggiore risparmio energetico al Comune, e per le quali avevamo aperto un sondaggio anche sul sito di Pantheon.

Interessanti le risposte dei lettori, che per 64% hanno risposto "Smettiamola di fare polemica per ogni cosa", come a dire: lasciateci almeno godere in pace il Natale.

Matteo Bellamoli

banner-gif
Articolo precedenteGoverno Monti, ecco cosa ne pensano i nostri lettori
Articolo successivoTorna il sole sulla Lessinia ma è "allarme neve"