La stagione “Musica in tre dimensioni” prosegue con due appuntamenti: sabato 20 novembre alle 17 nel Teatro Fucina Culturale Machiavelli con il Trio d’Essai e domenica 21 alle 11 in Sala Maffeiana con il debutto della Fucina Harmonica e Davide de Ascaniis.

Sabato 20 novembre il quarto concerto della rassegna Un’ora di musica, che prosegue il ciclo dedicato al pianoforte nella musica da camera, propone una formazione insolita: viola, clarinetto e pianoforte. 

Questo inusuale ensemble è stato sperimentato da Mozart, con il suo trio “Dei birilli”, il “Kelgetstatt Trio”, composto nell’estate del 1786. Si tratta di una pagina ideata nella più grande libertà, senza esigenze di commissioni o di pubblicazione, che Mozart eseguì per la prima volta alla viola insieme ai suoi amici, il clarinettista A. Stadler e la pianista Franziska von Jacquin. Ad eseguirlo questo sabato insieme ad altri brani affini sarà il Trio d’Essai, composto dal violista Giancarlo Bussola, il clarinettista Gianni Pirollo e il pianista Alberto Cavoli.

Domenica 21, invece, in Sala Maffeiana debutterà il nuovo ensemble di Fucina Culturale Machiavelli, la Fucina Harmonica, composta da nove giovani eccellenze musicali.

Per il debutto si è scelto uno dei concerti più amati: le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, proposte però in una versione unica, anche grazie alla presenza dell’apprezzatissimo Davide de Ascaniis come violino solista

All’inizio del concerto ci sarà una breve introduzione del concerto dedicata ai più piccoli, in cui 5 orchestrali faranno ascoltare estratti selezionati dei brani proposti, così da fornire una chiave di lettura delle Quattro Stagioni e permettere anche agli spettatori in erba di apprezzarne la bellezza senza tempo. Questa attività fa parte di un più ampio progetto di Fucina Culturale Machiavelli per crescere gli spettatori di domani, che ha il suo culmine nello speciale abbonamento “adotta un piccolo spettatore”, che permette di diventare zio o zia musicale accompagnando un bambino ai concerti.

Maggiori informazioni sugli spettacoli e sui biglietti nel sito di Fucina Machiavelli.

Articolo precedente“Panettone senza confini”, la Maestra pasticcera veronese Scattolini in finale
Articolo successivoGiornata internazionale contro la violenza sulle donne, tutte le iniziative dell’Ulss9