Sabato e domenica Valdiporro si trasforma nella patria degli gnocchi di malga. Ricetta tradizionale e diffusione sui social, questi gli ingredienti che hanno portato la piccola frazione di Bosco Chiesanuova ad attirare sempre più curiosi

Due giorni per riassaporare la ricetta degli gnocchi di malga, tramandata di generazione in generazione. Poi ognuno ci mette sempre un pizzico di sé, ci confidano gli organizzatori della festa dedicata proprio a questo piatto tipico, in programma per sabato e domenica a Valdiporro. Siamo nella piccola frazione del comune di Bosco Chiesanuova, dove negli ultimi diciotto anni si affermato come un appuntamento fisso.

Altissima l’affluenza, per un paese così piccolo. Spiegata dal principio che guida la festa, che è la fedeltà alla tradizione.

Negli ultimi anni la festa è cresciuta molto, e per questo il gruppo organizzatore XIII Comuni ringrazia in modo particolare i social.