Torna il percorso Individuo&Società con Sergio Romano, Roberto Brunelli e Gennaro Sangiuliano che raccontano rispettivamente il presidente degli Stati Uniti, la cancelliera tedesca, e il presidente russo alla Fondazione Centro Studi Campostrini a Verona.

 La stabilità e il futuro del mondo non dipendono solo dall’assetto geopolitico che con difficoltà si sta formando dopo la fine del bipolarismo tra gli Stati Uniti e la ex Unione Sovietica, ma passano anche attraverso le mani dei singoli leader politici. “Trump, Merkel, Putin e il futuro dell’Europa” è il titolo del percorso sull’attualità “Individuo&Società” della Fondazione Centro Studi Campostrini in via Santa Maria in Organo, 2, a Verona. Modera gli incontri Damiano Bondi, collaboratore della fondazione, ingresso libero.

LocandinaDi tre di questi leader – Trump, Merkel e Putin – tre giornalisti tenteranno di tracciare il percorso biografico, nel tentativo di comprendere gli orizzonti culturali e politici di formazione, i punti di forza e le debolezze, gli scenari geopolitici che le loro decisioni stanno delineando nel panorama politico internazionale. Dalla loro storia, dalla loro capacità di saper cogliere e comprendere la situazione politica e sociale dell’attuale momento storico, dalle loro decisioni, dipende il destino di milioni di persone.

Il primo incontro è tenuto da Sergio Romano, noto diplomatico e giornalista del Corriere della Sera, con la presentazione del suo libro “Trump e la fine dell’American dream“, mercoledì 22 novembre alle 18. Prosegue Roberto Brunelli, giornalista di Repubblica, con la presentazione del libro “Angela Merkel. La sfinge” mercoledì 29 novembre alle 18, e Gennaro Sangiuliano, vice direttore del TG1Raicon il libro “Putin. Vita di uno zar” e un dibattito sul suo rapporto con Trump.

Questo evento è patrocinato dal Comune di Verona, dalla Provincia di Verona e dalla Regione del Veneto. Inoltre si ringrazia Banca popolare di Verona – Banco BPM.

Per informazioni chiamare il numero 045/8670770 o scrivere a info@centrostudicampostrini.it.