Si terrà venerdì 27 ottobre dalle 15.30 al Palazzo della Gran Guardia, la terza edizione del convegno “Il turismo accessibile veronese: modelli di sviluppo”.

L’evento, organizzato da Yeah-Cooperativa sociale QUID ONLUS, ha il patrocinio del Comune di Verona, di Federalberghi Garda Veneto, di Confcommercio Verona, dell’Associazione Albergatori di Verona e dell’Associazione Verona Network. L’appuntamento, vuole essere l’occasione per tracciare una panoramica sullo stato attuale  dell’accessibilità turistica di Verona e provincia. Il convegno avrà un taglio teorico, volto ad illustrare l’importante tema del turismo accessibile, ma al contempo pratico, mediante l’esposizione di modelli di sviluppo realizzati nel territorio veronese e nazionale. L’incontro porterà all’attenzione degli operatori del settore turistico e alla cittadinanza, un ventaglio di buone prassi che possano nel tempo migliorare la capacità ricettiva del sistema turistico veronese. Si affronteranno diversi temi, come il valore dell’accessibilità, che cos’è il turismo accessibile, l’accessibilità web, il punto della situazione a Verona in tema di barriere architettoniche, il progetto Easy rider di Gardaland, l’esperienza dell’hotel Montemezzi, l’Ostello della gioventù e la formazione dell’accoglienza di RadioTaxi Verona.