Un’altra giornata ricca di appuntamenti il 15 settembre grazie alla collaborazione con il Tocatì, il Festival Internazionale dei giochi in strada.

Il programma della mattina comprende tre laboratori dedicati alle scuole, che si svolgeranno nel prato della mensa del Polo Zanotto (viale dell’Università) in due turni, dalle 8.45 alle 10.15 e dalle 10.45 alle 12.15. I giovani alunni potranno divertirsi tra esperimenti scientifici e aquiloni da costruire.
Gli operatori scolastici per la disabilità dell’Ulss 9 Scaligera propongono “Il piccolo principe. L’essenziale è invisibile agli occhi” laboratorio che, attraverso una presentazione animata, coinvolgerà gli alunni in un percorso ludico e creativo che si propone di focalizzare particolarmente sull’inclusione di alunni affetti da disabilità per mostrare come il diverso non debba essere necessariamente l’escluso.
Contemporaneamente, in collaborazione con Reinventore, si terrà lo spettacolo-laboratorio “Vesalio e la fabbrica del corpo umano”. Questo Kidslab sarà incentrato sulla figura di Andrea Vesalio, celebre medico fiammingo cinquecentesco, considerato il padre dell’anatomia moderna grazie alla sua opera “La fabbrica del corpo umano”. Il laboratorio si propone di far seguire ai ragazzi i giochi e gli esperimenti di gioventù del grande scienziato stimolando la loro curiosità verso la scienza.

Infine, in collaborazione con Maurizio Bisardi, docente dell’Istituto professionale Giorgi di Verona, si svolgerà il workshop creativo “Aquiloni in libertà”: un laboratorio di costruzione di aquiloni in carta velina e canne di bambù che verranno poi decorati dai ragazzi.

Da lunedì 18 si entra nel vivo di Kidsuniversity. Nelle mattinate i bambini saranno coinvolti nei 61 Kidslab scuole, tenuti dai docenti universitari e dai tanti partner dell’iniziativa, mentre, nei pomeriggi e durante il weekend, associazioni, enti, musei, aziende e realtà del territorio apriranno le loro porte per offrire a bambini, ragazzi e alle loro famiglie i Kidslab per tutti, con obbligo di prenotazione. Particolare attenzione è rivolta al mondo degli insegnati delle scuole primarie e secondarie di primo grado, con workshop completamente a loro dedicati (a numero chiuso su prenotazione). I Teacherslab sono vere e proprie occasioni di aggiornamento in forma di laboratori pratici e percorsi di confronto e co-progettazione tenuti da professori universitari e professionisti. Gli incontri, che si terranno a Palazzo Giuliari, in via dell’Artigliere, tratteranno tematiche delicate e attuali in cui i docenti si trovano spesso coinvolti.

La novità di quest’anno è rappresentata dai FamilyLab, laboratori e visite guidate, per condividere in famiglia un’esperienza di conoscenza, tra corsi di cucina, visite guidate ai musei, passeggiate, giochi e laboratori creativi.

Kidsuniversity è un’iniziativa dell’ateneo di Verona, in collaborazione con Pleiadi Science Farmer. Il progetto ha il patrocinio dell’assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, del Miur – Ufficio scolastico provinciale, di Confindustria Verona e di Eucunet la rete europea delle università dei bambini, il patrocinio e il contributo della Regione Veneto, con la partecipazione di Aga – Tocatì, Festival dei giochi in strada. È realizzato grazie al contributo del main sponsor Fondazione San Zeno e del media partner L’Arena e in collaborazione con il gruppo Agsm, Gardaland Sea Life, EcorNaturaSì, Pingu’s English School e Acque Veronesi.

Tutti gli eventi e le attività sono a ingresso gratuito, se non diversamente specificato.

Il programma dell’intero evento è disponibile sul sito www.kidsuniversityverona.it
Aggiornamenti quotidiani sulla pagina Facebook: KidsUniversityVerona