“Quella di oggi è stata una discussione utile e costruttiva su una delle opere fondamentali del nostro programma; abbiamo stabilito esattamente come procedere, in modo che l’Amministrazione comunale e i cittadini possano avere le massime garanzie sul percorso da seguire e sul risultato da raggiungere”.

Questo il commento del Sindaco Flavio Tosi al termine della giunta straordinaria, aperta ai capigruppo di maggioranza, dedicata all’esame delle tre proposte di finanza di progetto per il passante nord delle Torricelle.

“In discussione –spiega il Sindaco- ci sono le ipotesi relative al pedaggio, le proposte per le eventuali opere di compensazione, l’istituzione o meno di una Ztl con le eventuali modalità. Per la settimana prossima dovremo determinare il soggetto promotore e definiremo in tutti i dettagli il pacchetto di richieste che l’Amministrazione comunale presenterà a garanzia dei cittadini e del territorio”.

“Dopo di che -aggiunge il Sindaco- si aprirà una fase di confronto con il promotore scelto, orientativamente di 3-4 mesi, al termine della quale il progetto tornerà in giunta per l’approvazione definitiva. Se il confronto avrà dato esiti positivi, si potrà aprire la fase della doppia gara, con il passaggio in Consiglio comunale per il voto sul Piano economico finanziario e la variante urbanistica”.

<link=’http://admin.comune.verona.it/media/_Ufficio_Stampa/Allegati/RADIO/TRAFORO_-_SINDACO_TOSI.mp3′ class=’_blank’><underline>COMMENTO SINDACO TOSI</underline></link>

Comune di Verona

banner-gif
Articolo precedenteVISITA VIRTUALE ALLA SCOPERTADEI SEGRETI DEL PANTHEON
Articolo successivoPASSALACQUA: FIRMATO L'ACCORDOTRA COMUNE E UNIVERSITA’