dav

Il Comune di Verona ottiene la bandiera gialla di Fiab e si impegna ad orientare le proprie politiche nella direzione della ciclabilità. Oggi anche l’assemblea annuale dei soci Fiab in Gran Guardia

Due stelle, o bike smile, su cinque e ancora molto da fare. Il Comune di Verona da oggi è certificato  Comune Ciclabile, e si impegna ad adottare misure in favore della mobilità attiva. Una bandiera gialla che sventola a Palazzo Barbieri e che porta il nome di Fiab.

Oggi in Gran Guardia l’assemblea annuale nazionale dei soci, che si sono trovati per discutere del rapporto tra le associazioni dislocate in giro per la penisola e le rispettive amministrazioni.

Si punta ora a raggiungere i 5 bike-smile, la valutazione più alta che Fiab assegna alle Amministrazioni che, coraggiosamente, mettono in pratica concrete politiche per la mobilità in bicicletta.